Scuola nel milanese cambia menù, niente maiale c'è il cous cous

Ha scatenato la polemica politica il nuovo menu delle scuole di Peschiera Borromeo, nel milanese. La sindaca, "è equilibrato, Islam non c'entra"

Ha scatenato la polemica politica il nuovo menu delle scuole di Peschiera Borromeo, nel milanese, dove una volta al mese è stato introdotto il cous-cous mentre come carne sono serviti pollo e vitello.
 Si tratta di una polemica "assurda" secondo il sindaco Caterina Molinari, eletta con una lista civica. E il motivo è che il menu ha avuto il via libera dall'Ats (l'ex Asl), "propone una sola volta su venti il cous-cous ("che per altro è un piatto tipico della nostra tradizione nazionale, chissà che ne pensano gli amici di San Vito Lo Capo").

    "Chiunque abbia avuto a che fare per curiosità o necessità con un nutrizionista - ha scritto su Facebook - sa che il menu proposto è equilibrato e adatto anche a dei bambini, e certamente sa che non strizza l'occhio all'Islam, come invece strumentalmente è stato dichiarato da qualche politico a corto di contenuti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie