Lombardia

Scontri Cremona: otto indagati tra antagonisti e Casa Pound

(ANSA) - CREMONA, 23 GEN - Svolta nell'inchiesta sugli scontri tra autonomi e neofascisti avvenuti domenica scorsa a Cremona, a seguito dei quali Emilio Visigalli, un uomo di 50 anni di Maleo (Lodi), militante del centro sociale Dordoni è rimasto gravemente ferito. Gli indagati sono otto, quattro esponenti del centro sociale Dordoni di Cremona e quattro di CasaPound. Rissa aggravata e lesioni gravissime sono i capi d'accusa che riguarderanno a vario titolo gli otto indagati a seconda delle responsabilità che verranno accertate. Intanto Cremona si prepara ad accogliere la manifestazione nazionale antagonista che si terrà nel pomeriggio nel centro cittadino e che porterà in città circa mille persone dell'area antagonisti e dei centri sociali di tutt'Italia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie