Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

"Meglio in cella che con la mia compagna" e si fa arrestare

"Meglio in cella che con la mia compagna" e si fa arrestare

In manette quarantenne dopo lite su faccende domestiche

GENOVA, 23 febbraio 2024, 12:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Meglio in cella che con la mia compagna". Con questa richiesta un uomo di 40 anni si è presentato davanti al carcere di Genova Marassi evadendo dagli arresti domiciliari. L'uomo ha spiegato che la convivenza forzata con la donna era insopportabile viste le continue rimostranze di quest'ultima per la scarsa, se non assente, collaborazione nelle faccende domestiche. E così, dopo l'ennesimo litigio, l'uomo è uscito di casa e si è presentato davanti alla casa circondariale.
    I carabinieri del nucleo radiomobile lo hanno accontentato arrestandolo per evasione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza