Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Siccità: Liguria presenta piano interventi da 800 milioni

Siccità: Liguria presenta piano interventi da 800 milioni

Documento inviato alla Cabina di regia istituita dal Governo

GENOVA, 08 maggio 2023, 20:54

Redazione ANSA

ANSACheck

Siccità - RIPRODUZIONE RISERVATA

Siccità - RIPRODUZIONE RISERVATA
Siccità - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ammonta a circa 800 milioni di euro il valore complessivo degli interventi strutturali contenuti nel documento predisposto da Regione Liguria, firmato dal presidente della Regione e inviato alla Cabina di Regia nazionale istituita dal Governo e gestita dal Mit per far fronte agli effetti della prolungata siccità nel Paese. Il documento è frutto del confronto tra Regione Liguria e tutti i portatori di interesse che si occupano in ambito pubblico della gestione delle risorse idriche spiega una nota.
    In particolare, gli Ato, gli Ambiti territoriali ottimali che gestiscono la rete idrica sul territorio, hanno presentato progetti per oltre 735 milioni di euro in relazione ad opere strutturali in fase avanzata di progettazione. I risultati di questa ricognizione sono stati quindi inviati a Roma per essere vagliati dalla Cabina di regia, coordinata dal ministro per le Infrastrutture e i Trasporti in attesa della convocazione attesa nelle prossime settimane.
    "Dopo l'avvio da parte del Governo del confronto con tutti i territori per la realizzazione di interventi strutturali di medio e lungo periodo - spiega il presidente della Regione Liguria - abbiamo da subito lavorato per rispettare la scadenza odierna indicata dal Mit, presentando un importante pacchetto complessivo di interventi strutturali che valgono circa 800 milioni di euro. Di queste opere, la parte più consistente, per oltre 735 milioni di euro riguarda progettualità predisposte dalle Province e dalla Città Metropolitana a cui fa capo la gestione del servizio idrico integrato attraverso gli Ambiti territoriali di competenza. A queste, si aggiungono altre richieste di intervento a prevalente interesse pubblico presentate principalmente da consorzi agricoli e comuni salvaguardati, ovvero fuori dagli Ambiti, con gestione diretta degli acquedotti".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza