Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Litiga con fidanzata in casa e polizia trova stupefacente

Litiga con fidanzata in casa e polizia trova stupefacente

Sequestrati 650 gr. di cannabinoidi e denaro contante

GENOVA, 13 marzo 2023, 14:06

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Litiga con la fidanzata perché era rincasato tardi e così facendo consente alla polizia di trovare oltre 650 grammi di cannabinoidi e 360 euro in contanti. E' successo a Cornigliano. La notte scorsa gli agenti del Commissariato Cornigliano sono stati inviati dalla sala operativa in vico S. Gaetano per una lite in appartamento. Una volta all'interno hanno appreso che il ragazzo aveva discusso con la fidanzata poiché era rincasato molto tardi. Mentre il giovane raccontava la sua versione dei fatti, però, gli agenti si sono accorti che dalla cucina proveniva un forte odore di hashish. In effetti sul tavolo i poliziotti trovavano un involucro di cellophane contente lo stupefacente. La perquisizione domiciliare ha consentito il sequestro di 650 gr di cannabinoidi suddivisi in diverse dosi e 360 euro in contanti. Il ragazzo è stato processato per direttissima questa mattina.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza