Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regione Liguria lancia bando da 2 mln per voucher asili nido

Regione Liguria lancia bando da 2 mln per voucher asili nido

Giampedrone: per il quinto anno un aiuto concreto ai genitori

GENOVA, 25 febbraio 2023, 13:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Regione Liguria ha stanziato, con un bando apposito, 2 milioni di euro a favore delle famiglie liguri in difficoltà per le spese tipiche dei primi anni di vita dei bambini, un aiuto che arriverà sotto forma di voucher per gli asili nido. A partire dal 10 marzo, fino al 31 maggio, sarà possibile presentare le domande per la quinta edizione del bando finanziato con i fondi del Fse+ 2021/2027.
    "Per il quinto anno consecutivo la Regione offre un aiuto concreto ai genitori, e in particolare alle madri, per rimanere attivi nel mondo del lavoro e a sostenere le spese tipiche dei primi anni di vita dei bambini - ha spiegato l'assessore alle Politiche socio sanitarie e Terzo Settore, Giacomo Giampedrone -. Un impegno che negli ultimi quattro anni ha portato ad investire oltre dieci milioni di euro, con quasi 7400 domande valide pervenute. Per agevolare il più possibile le famiglie, voucher nido 2023 potrà essere utilizzato anche per le strutture aperte in estate, in modo da dare una risposta alle esigenze delle famiglie anche nei mesi di chiusura delle scuole, ed è retroattivo con la possibilità di presentare domanda anche per le spese sostenute dal settembre 2022".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza