Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

M'illumino di meno: i piccoli gesti per risparmiare energia

M'illumino di meno: i piccoli gesti per risparmiare energia

Università e comune Genova insieme per transizione ecologica

GENOVA, 16 febbraio 2023, 13:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Un buon comportamento vuol dire mantenere temperature adeguate negli ambienti, non disperdere il calore all'esterno, spegnere i dispositivi come i televisori, ma anche staccare i carica batteria del cellulare". A volte bastano anche piccoli gesti quotidiani, come quelli elencati da Stefano Massucco, docente di ingegneria elettrica e delegato per l'energia dell'Università di Genova, per diminuire i consumi anche fino al 5%, in un momento in cui, tra l'altro, i prezzi dell'energia hanno toccato livelli record. Buone pratiche contenute all'interno di un vademecum e spiegate in un micro corso, messi a punto dall'ateneo genovese, che sono stati presentati nel corso della tavola rotonda "Introduzione alla transizione energetica", che si svolge nell'ambito dell'iniziativa "M'illumino di meno 2023".
    L'Università di Genova, infatti, è impegnata sui temi della sostenibilità e del risparmio energetico con un gruppo di lavoro che comprende personale degli uffici tecnici e amministrativi, incluso l'Energy Manager dell'Ateneo, ricercatori e docenti di diversi Dipartimenti. "L'attenzione alla sostenibilità è frutto di una cultura - spiega Massucco - ciascuno può dare il proprio contributo ma, soprattutto, serve il contributo di tutti".
    "Il tema della transizione ecologica è cruciale - ha ricordato l'assessore all'ambiente del Comune di Genova Matteo Campora - e deve essere affrontato con l'aiuto degli esperti, che sono le aziende del territorio ma, soprattutto, dell'Ateneo con il quale abbiamo molte attività in comune è una forte collaborazione".
    E se da un lato l'ateneo ha sviluppato un avanzato sistema di monitoraggio dei consumi elettrici in tempo reale, dall'altro ha dato vita anche ad altre iniziative di sostenibilità, come la "mensa green", attiva nel campus di Savona, dove i prodotti sono a km zero e l'unica plastica presente sono i vasetti dello yogurt, e l'adesione alla Green Food Week che prevede menù vegetariani e, nella giornata di oggi una pasta "alla Parisi", a basso consumo energetico, condita con verdure di stagione e un piatto anti-spreco di recupero, in adesione ai punti 1 e 2 del decalogo di M'illumino di meno.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza