Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maltempo: Liguria, oltre 20 mln per interventi su danni 2019

Maltempo: Liguria, oltre 20 mln per interventi su danni 2019

Giampedrone, per priorità 2.Enti territoriali soggetti attuatori

GENOVA, 25 gennaio 2023, 16:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone ha illustrato stamani ai 90 Comuni e amministrazioni provinciali il pacchetto di interventi strutturali, secondo le priorità individuate dalle amministrazioni locali, per la realizzazione di un ulteriore stralcio di programma di investimenti, attraverso l'utilizzo di fondi di Protezione Civile pari a circa 20,5 mln di euro. In questo modo, vengono finanziate le priorità 2 segnalate da ciascun Comune per la terza fase dell'emergenza maltempo del 2019.
    "In poco più di due anni di lavoro siamo riusciti a costruire una dotazione economica che ci fa essere estremamente soddisfatti del lavoro compiuto visto che abbiamo ottenuto risorse per le diverse fasi per oltre 200 milioni - ha spiegato il governatore Giovanni Toti in veste di Commissario Straordinario dell'Emergenze - per far fronte all'emergenza che ha colpito da ottobre a dicembre 2019 tutto il nostro territorio".
    "Possiamo dare il via agli interventi strutturali di priorità 2 - spiega Giampedrone -, indispensabili per chiudere definitivamente le ferite create da quell'ondata di maltempo. I soggetti attuatori degli interventi saranno gli enti territoriali, con cui da tempo abbiamo adottato un metodo di lavoro improntato alla condivisione delle opere più importanti: questa è la strada maestra per individuare le priorità in un'ottica di condivisione continua con i territori. Il piano è stato vagliato con una revisione dei prezzi e con la conferma degli interventi indicati dagli Enti Locali nel corso del 2022 - ha concluso Giampedrone -. Questo ci fa essere ottimisti sul contenimento di quello che può essere il tema caro-prezzi.
    Prevediamo che i lavori potranno essere realizzati nell'arco di un anno".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza