Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nuclei Forestale Savona, nel 2022 sanzioni per 310mila euro

Nuclei Forestale Savona, nel 2022 sanzioni per 310mila euro

Aumentano persone denunciate per reati di tipo ambientale, +12%

SAVONA, 20 gennaio 2023, 12:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 122 i reati ambientali scoperti durante il 2022 dai Carabinieri Forestali nella Provincia di Savona, a cui si sommano 236 sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 310 mila euro. I dati sono del Comando Gruppo Carabinieri Forestale 'Savona', alle cui dipendenze operano un Nucleo investigativo di polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale ed 11 Stazioni Carabinieri Forestale sparse sull'intero territorio provinciale a presidio delle risorse naturali, vegetali e faunistiche e della relativa biodiversità. Per quanto riguarda gli incendi, nel 2022 sono stati denunciati 32 soggetti a fronte di 40 reati accertati. Uno di questi, è stato l'incendio di oltre 800 mila mq di bosco (80 ettari) innescato a Cisano sul Neva nel settembre 2021. L'autore è stato scovato e denunciato. A seguito di 234 controlli mirati alla prevenzione effettuati durante lo scorso dell'anno, sono state sanzionate 42 persone per un importo complessivo superiore a 150 mila euro per l'accensione di fuochi limitrofi ad aree boscate. Ulteriori settori di intervento per i militari della Tutela Forestale, con oltre 1800 controlli mirati effettuati nella provincia di Savona, sono stati la tutela del territorio da fenomeni di dissesto idrogeologico, l'abusivismo edilizio e i controlli sulle utilizzazioni boschive, raccolta di funghi e tutela della flora.
    Nella provincia di Savona sono stati riscontrati 68 illeciti amministrativi per un importo complessivo di 75 mila euro e deferiti all'Autorità Giudiziaria 48 soggetti per illeciti penali. Otto persone sono state denunciate per maltrattamento di animali, 53 per gestione e smaltimento illecito di rifiuti, con l'irrogazione di sanzioni amministrative per circa 67 mila euro.
    Complessivamente nell'anno 2022 l'attività dei Carabinieri Forestali di Savona ha portato un aumento del 12% di soggetti denunciati per reati ambientali, rispetto all'anno precedente, ed un incremento del 90% degli importi contestati con le sanzioni amministrative.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza