Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Polizia Savona: più controlli e raddoppiati arresti nel 2022

Polizia Savona: più controlli e raddoppiati arresti nel 2022

Questore: "Parola d'ordine prevenzione"

SAVONA, 13 gennaio 2023, 14:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel 2022 il numero dei controlli nella provincia di Savona è triplicato rispetto a quello del 2021, passando da 20 mila a 60 mila. Gli arresti sono raddoppiati, da 104 a 199. Questa è stata la relazione presentata dal questore Alessandra Simone a un anno dall'insediamento. Simone esprime soddisfazione: "I risultati sono decisamente positivi, grazie all'impegno costante delle forze dell'ordine che servono la comunità. Abbiamo raggiunto questi numeri attraverso il lavoro di squadra e abbiamo mantenuto fede alla nostra dichiarazione iniziale: prevenzione è la nostra parola d'ordine". Sono stati emessi 43 avvisi orali, 30 fogli di via obbligatori, 31 ammonimenti per violenza domestica, 26 ammonimenti per atti persecutori e 16 daspo urbani. La Squadra Mobile ha concluso l'anno con un bilancio positivo: 68 arresti e 142 denunce per reati relativi alla droga, all'immigrazione clandestina, ai reati contro la persona ed al patrimonio e per la tutela delle fasce socialmente più deboli. Sono stati chiusi 18 locali, a fronte dei 10 del 2021.
    Il questore presenta le sfide per l'anno a venire, ponendo particolare attenzione al disagio dei giovani e alla tutela degli anziani: "Implementeremo attività di prevenzione parlando con i ragazzi, e saremo attenti alle truffe nei confronti degli anziani che in questa realtà rappresentano una percentuale alta della popolazione. Questa provincia è tranquilla e ricca di potenzialità - ha concluso il questore - che devono essere sfruttate per un turismo di qualità. La nostra attività dovrà contribuire a renderla sempre più serena".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza