Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Calcio: Motta riparte, 'penso a lavorare, squadra motivata'

Calcio: Motta riparte, 'penso a lavorare, squadra motivata'

Spezia con quattro positivi: 'ma abbiamo lavorato bene'

(ANSA) - LA SPEZIA, 05 GEN - Thiago Motta e lo Spezia hanno preparato la partita contro il Verona senza pensare al rischio che l'azienda sanitaria veneta bloccasse la trasferta, a causa del focolaio nella squadra di Tudor. "Noi facciamo il nostro lavoro, le decisioni spettano a chi ha questa prerogativa. La mia opinione in merito me la tengo". Ma intanto anche le conferenze stampa organizzate dal club ligure tornano da remoto a causa dell'impennata dei casi.
    Quattro sono i giocatori fermati dal Covid anche nello Spezia: Nzola, Manaj, Hristov e Kovalenko ma."chi è a disposizione si è allenato bene al rientro". I quattro punti conquistati nelle ultime due giornate del girone d'andata hanno salvato la sua panchina. "Io mi concentro sul mio lavoro, provo a a fare il meglio possibile ogni giorno per continuare sulla linea tracciata con la società. Ho un gruppo motivato, pronto a dimostrare il proprio valore". In panchina al Maradona era sembrato un altro rispetto all'atteggiamento compassato adottato nell'area tecnica. "Io tarantolato in panchina? Certe partite si vivono in un modo e altre si vivono in maniera diversa".
    Tornando al Verona, all'andata fu una secca sconfitta per 4-0: lo Spezia aveva 13 assenti per infortunio, molti debuttanti e centrocampo azzerato. "Il periodo più difficile per noi e una sconfitta difficile da digerire. Abbiamo pagato la loro efficacia davanti alla porta. Oggi mi dà fiducia vedere la squadra cresciuta anche nel carattere come dimostra la vittoria di Napoli".
    Vietato pensare al Genoa: "Penseremo dopo l'Hellas al resto degli impegni". Tra gli aspetti che la società ha chiesto al tecnico di curare il coinvolgimento di tutti gli elementi della rosa, alcuni dati per scontenti per lo scarso utilizzo. Uno è Daniele Verde. "Lui sa che può far meglio e lo ha già fatto. Lo vedo in forma; domani ha la possibilità di giocare dall'inizio o a partita in corso. Sher si allena bene, secondo me è migliorato tantissimo. Non ha mai chiesto di andare in prestito: Se lo farà, a quel punto faremo le valutazioni necessarie". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie