Genova, 4 i vincitori del bando sui 'Vicini dei caruggi'

Sono Alba, Il Cesto, San Benedetto al porto e Valori Alpini

(ANSA) - GENOVA, 10 GIU - Sono quattro i vincitori del bando "I vicini dei caruggi", promosso e finanziato da Fondazione Carige, in collaborazione con il Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova. Si tratta de: Alba, Il Cesto, l'Associazione Comunità San Benedetto al porto e i Valori Alpini. L'obiettivo del bando (18 i progetti presentati) era la creazione di un luogo dove i cittadini potessero trovare piccoli servizi di assistenza, basati sulla solidarietà: dal ritiro della posta alla custodia temporanea di oggetti fino alla condivisione di informazioni utili alla comunità, da iniziative a favore degli anziani alla distribuzione di pacchi alimentari.
    I vincitori hanno presentato progetti che, oltre che rispondere maggiormente alle finalità del bando in termini di innovazione, qualità dei meccanismi di partenariato e rilevanza per il territorio e per i destinatari, vanno ad integrare le attività che il Comune di Genova sta attuando nel Piano integrato per il Centro Storico.
    Tra i progetti si va dal "Portierato di quartiere" (Alba) per un punto di ascolto e informazione, iniziative di socializzazione per gli anziani, una sartoria sociale, una biblioteca, una cassetta postale per la raccolta dei 'mugugni' e domande/offerte di lavoro. Al Molo il 'Vicinato H24' (Il Cesto) per un portierato diurno rivolto ai residenti, agli anziani, alle persone fragili e ai minori e uno notturno, operativo due sere a settimana, il venerdì e il sabato rivolto ai frequentatori abituali delle notti.
    Il progetto 'Toghettogether' prevede un Emporio "fai da noi" dove sarà possibile utilizzare le forniture messe a disposizione dai partner, una Banca delle Competenze e iniziative di animazione territoriale. E infine 'Dalle alpi ai caruggi - buoni vicini" (Valori Alpini) per la distribuzione di pacchi alimentari, un numero telefonico per il sostegno a distanza, incontri di sostegno ai malati gravi, ai familiari o caregiver di malati di Alzheimer o demenza senile, e uno sportello per il sostegno al lavoro.
    L'importo erogato per ogni iniziativa approvata va dai 24mila ai 25mila euro. La richiesta di contributo non poteva essere superiore all'85% dei costi totali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie