Allerta arancione: scuole aperte a macchia di leopardo

Nello Spezzino e nel Tigullio

(ANSA) - GENOVA, 11 APR - Scuole aperte a macchia di leopardo domani da Portofino a Sarzana, area in zona arancione per allerta meteo (da mezzanotte alle 15), ma con differenze in base ai bacini idrogeologici piccoli, medi e grandi che possono determinare le scelte dei sindaci per tenere a perte o chiuse le scuole. Ciò avviene nel giorno in cui tutta la Liguria torna arancione per il covid, permettendo il ritorno alle lezioni in presenza per i più piccoli, con le Superiori che possono tornare ma al 50%.
    Nello Spezzino i comuni più grandi, come La Spezia e Sarzana, hanno deciso di tenere aperti gli istituti, mentre nel resto della provincia non mancano i distinguo. Nell'entroterra, in Val di Vara, parte delle amministrazioni comunali, come Bolano, Follo, Calice, Beverino e Sesta Godano hanno optato per la sospensione didattica, mentre altre, come Riccò del Golfo e Borghetto Vara, hanno deciso di tenere aperti gli istituti. In Val di Magra, scuole chiuse ad Arcola e Vezzano Ligure, mentre rimarranno aperte ad Ameglia, Luni e Castelnuovo Magra. Istituti aperti anche nelle Cinque Terre, mentre nel resto della riviera solo il Comune di Deiva Marina ha optato per la chiusura delle scuole.
    Nel Tigullio scuole chiuse a Rapallo, Sestri Levante e Lavagna, dove è stato annullato anche il mercato settimanale. A Chivari sono chiusi solo gli istituti nel bacino del Rupinaro.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie