Centrale Enel Spezia:Sansa,accordo con Patuanelli,no carbone

Garantita anche una rivalutazione sul turbogas

(ANSA) - LA SPEZIA, 23 GEN - "Abbiamo parlato con i vertici del ministero dello Sviluppo economico e il ministro Patuanelli si è preso l'impegno di bloccare il ciclo del carbone della centrale Enel della Spezia in tempi rapidissimi e di riaprire il confronto con Terna - responsabile delle attività di pianificazione, sviluppo e manutenzione della rete di trasmissione nazionale, nonché della gestione dei flussi di energia elettrica - per valutare se ci siano soluzioni alternative al turbogas". Lo afferma il consigliere regionale Ferruccio Sansa. "Sarà nostra cura mantenere costante l'interlocuzione con il Ministro su questo tema per tutelare gli interessi del territorio della Spezia e per illustrare le nostre proposte alternative al carbone e al gas". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie