Rapinarono coppia di fidanzatini, arrestato giovane

Sgominata baby gang che terrorizzava coetanei

(ANSA) - GENOVA, 11 GEN - I carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, di origini albanesi, appartenente a una baby gang che derubava coetanei e minorenni in centro a Genova.
    Le indagini sono partite a ottobre dopo l'aggressione a una coppia di minori nei giardinetti del capoluogo in Piazza Verdi.
    Secondo quanto ricostruito, il ragazzo insieme ad altri giovani tra cui due minorenni a fine ottobre aveva preso di mira i due fidanzatini. Il gruppo aveva minacciato il ragazzino di consegnarli una collanina d'oro. Al rifiuto, uno dei rapinatori gliel'aveva strappata dal collo e un altro lo aveva spinto a terra. Il gruppo era scappato ed era andato a rivendere il monile in un compra oro per comprare alcune dosi di droga.
    Alcuni di loro erano poi stati rintracciati alla fermata della metropolitana San Giorgio: i militari avevano sequestrato la droga appena acquistata e un coltello a serramanico di 11 centimetri. Altri due ragazzi erano stati arrestati dalla squadra mobile e dalla polizia locale.(ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie