Va a prendere moglie infermiera al lavoro, multato

Succede nel savonese, anche lui è operatore sanitario

(ANSA) - SAVONA, 13 APR - Un uomo è stato multato dalle forze dell'ordine per essere andato in auto a prendere al lavoro la moglie infermiera. E' successo nel savonese. La donna lavora in una casa di riposo di Cogoleto (GE) ma non ha la patente, e per evitarle di spostarsi in treno il marito (impiegato nella stessa struttura come Oss) ha deciso di andarla a prendere in macchina. La coppia è stata multata per 533 euro perché, si legge sul verbale, "il veicolo effettuava un trasferimento extracomunale nonostante non fosse in possesso di motivazione di assicurata urgenza e, nella fattispecie, si allontanava dal domicilio per accompagnare la moglie dal lavoro a casa". "Forse abbiamo torto, ma la frustrazione è terribile" racconta la donna. "Non pensavo di incorrere in una sanzione - è il commento del marito - evitare di farle prendere i mezzi pubblici mi sembrava il modo più sicuro per farla tornare a casa". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie