40 km per comprare prodotti halal, multa

E' accaduto a un turco in viaggio da Ventimiglia a Imperia

 Un quarantenne turco che si era recato in auto da Ventimiglia a Imperia, percorrendo circa 40 km per acquistare del cibo "halal", idoneo al consumo secondo la religione islamica, è stato multato per 533 euro dalla polizia municipale. Agli agenti, che lo hanno fermato ieri a Porto Maurizio, l'uomo ha detto che doveva andare ad acquistare generi alimentari, in un negozio di via Cascione, che non erano reperibili nella propria zona. La polizia municipale non gli ha creduto e multato. L'uomo potrà fare ricorso se convinto di poter dimostrare la veridicità delle sue affermazioni. Intanto è stato multato oltre il limite minimo perchè è stata usata l'auto per violare il decreto del presidente del Consiglio varato per limitare il contagio da coronavirus.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie