Liguria

Ansaldo E.: ok rilancio,100 mln a Genova

Anche cessione o partner per le controllate PSM e Thomassen

(ANSA) - GENOVA, 05 FEB - Il nuovo piano industriale 2020-25 di Ansaldo Energia, approvato dal CdA, delinea le strategie per il rilancio industriale e finanziario dell'azienda che punta su recupero di competitività e riequilibrio degli organici, con un potenziamento degli operai. Per il 2020 ci saranno 100 milioni di investimenti sullo stabilimento di Genova - di cui è riconfermata la centralità - con l'introduzione di nuove tecnologie produttive, anche in vista di un'ulteriore crescita della produzione, con un 2019 che ha segnato un ritorno consistente sul mercato italiano, e un riequilibrio del mix, prima sbilanciato sul service. Per quanto riguarda le società controllate PSM (Usa) e Ansaldo Thomassen in vista ci sono "partnership e cessioni azionarie". "Il piano si concentra sulla generazione di cassa ed è volto al riequilibrio della struttura patrimoniale - informa una nota -. Il rilancio sarà possibile anche grazie alla significativa crescita degli ordinativi conseguita nel 2019 (oltre +30%) attesa anche per il 2020".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie