Liguria

Al San Martino smarrite 357 risonanze

Referti conservati, ma pazienti potranno ripetere esame

(ANSA) - GENOVA, 6 DIC - All'ospedale San Martino sono state smarrite le immagini delle risonanze magnetiche di 357 pazienti per un problema tecnico al server nel quale erano conservate. La notizia viene confermata dall'ospedale che chiarisce anche come ad essere sparite siano solo le immagini delle risonanze, non i referti. I pazienti comunque verranno ora contattati chiedendo se vogliano ripetere l'esame, senza ovviamente costi aggiuntivi.
    Trattandosi delle sole immagini è comunque probabile che la maggioranza delle persone non chieda la ripetizione. Il servizio di archiviazione è affidato alla società genovese Esaote, che si è accorta del disservizio comunicandolo all'ospedale. Il San Martino e Esaote stanno comunque pienamente collaborando per approfondire al meglio la vicenda. Esaote segnala tra l'altro di gestire oltre 300 mila esami all'anno per il San Martino e che il problema rilevato - non relativo a software, precisa - è emerso nell'ambito di test regolari che vengono effettuati per garantire la sicurezza dell'archivio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie