Dall'Iit la prima vela con grafene

Pesa il 25% in meno, è più resistente delle vele tradizionali

 E' nata la prima vela al mondo con il grafene. I due ricercatori Gabriele Nanni e Ilker Bayer, del team Smart materials dell'Iit guidato da Athanassia Athanassiou, hanno sviluppato in collaborazione con l'azienda Quantum Sails Italia una tecnologia che ha permesso di ottenere una vela più resistente e fino al 25% più leggera rispetto ad una vela moderna di uguale misura. Il brevetto Iit è stato concesso in licenza alla Quantum Sails Italia che sta attualmente utilizzando tale tecnologia nel campionato 52 Super Series, il principale circuito a livello mondiale per barche monoscafo.
    Dopo circa un anno e mezzo di collaborazione con l'azienda Quantum Sails Italia, il team di ricerca Iit ha brevettato una tecnologia per realizzare vele ad alte prestazioni. La tecnica introdotta dai ricercatori Iit permette, in fase di preparazione della vela, di eliminare la presenza di spazi vuoti, che rappresentano un elemento critico per la separazione degli strati aumentando la resistenza nel tempo della vela.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie