Liguria

Pronto bonus carburante per spezzini

550 euro per 4.331 persone. Giampedrone, merito del pressing

Con la fine del mese di giugno, così come previsto dal Bando, è terminata la "ricarica" per i 4.331 nuclei familiari di Portovenere e della ex circoscrizione 1 della Spezia, beneficiari del cosiddetto 'bonus carburante', un contributo destinato ai residenti come indennizzo una tantum per la presenza del rigassificatore di Panigallia. Le attività di concessione del contributo da parte di Filse tramite Carispezia sono pertanto concluse annuncia la Regione in una nota. Per usare il bonus, del valore di 550 euro, le famiglie hanno tempo fino al 27 novembre, termine oltre il quale verrà revocato l'eventuale residuo non speso. La Regione ha messo a disposizione oltre 2 milioni derivanti dal fondo nazionale per la riduzione del prezzo del carburante alla pompa. Alla somma iniziale si erano aggiunti ulteriori 300mila euro derivati da economie attuate dalla Regione.
    "Come si ricorderà - spiega l'assessore Giampedrone - i 2,2 milioni erano stati riconosciuti grazie al pressing effettuato presso il ministero

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie