Liguria

Toti: la mia convention non è contro Cav

'Domani al Brancaccio chi chiede rinnovamento e presenta idee'

(ANSA) - ROMA, 5 LUG - "Abbiamo parlato di percorsi verso il congresso senza arrivare a una soluzione, ma con serenità. Ho spiegato a Berlusconi che la convention di domani al Brancaccio non è contro di lui, ma è un'iniziativa di chi chiede rinnovamento e vuole presentare idee". Così al telefono con l'ANSA il governatore ligure e coordinatore di Forza Italia Giovanni Toti dopo il vertice a tre con il Cavaliere e Mara Carfagna a Palazzo Grazioli. "Il centrodestra vince tutto, ma con i muscoli della Lega - ha aggiunto -, non per la forza di Forza Italia. Anche Berlusconi condivide l'idea che il centrodestra debba rinnovarsi, ma con le incrostazioni di una situazione che in Forza Italia dura da 25 anni è tutto da dimostrare che ci si riesca". "Fuori del partito c'è un mondo molto più numeroso di quello che c'è dentro - ha affermato Toti -. E' necessario riequilibrare i rapporti di forza nel centrodestra, a fronte di una Lega che ora vale il 40%, mentre noi forse meno di un quarto. Ma per farlo servono segnali potenti di novità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie