Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

E. Papanice lancia un appello al Campidoglio per salvare la Casa

E. Papanice lancia un appello al Campidoglio per salvare la Casa

L'opera dell'archistar Portoghesi versa in gravi condizioni

ROMA, 01 marzo 2024, 19:02

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

"È mai possibile che una delle case più studiate al mondo ed opera più celebre universalmente riconosciuta come simbolo dell'architettura italiana postmoderna dell'archistar Paolo Portoghesi non meriti particolari attenzioni presso il vostro Comune?". Inizia così una lettera inviata al Campidoglio da Edmondo Papanice, titolare del marchio Casa Papanice, per chiedere un interessamento a fronte delle gravi condizioni in cui versa l'edificio.
    "È imbarazzante - prosegue la lettera - il silenzio da parte della vostra amministrazione comunale sullo scempio e il degrado operato dall'Ambasciata del Regno Hascemita di Giordania sull'edificio, è imbarazzante come per le leggi l'extraterritorialità in materia di edilizia non ricade sulla sede diplomatica e il vostro silenzio genera imbarazzo e preoccupazione per la nostra arte e architettura nonchè verso il nostro patrimonio artistico e storico. Ricordo che la precedente giunta aveva inviato dopo tutta la mia campagna mediatica per il ripristino immediato dell'edificio una lettera ufficiale all'Ambasciata intimandola per il ripristino immediato ricordando che l'edificio è presente sulla carta di qualità del comune di Roma come opera di importante interesse architettonico. In attesa di una vostra posizione chiara in merito a quanto accaduto a Casa Papanice, ringrazio per la gentile attenzione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza