Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sindaco Fiumicino, vogliamo nuova provincia 'Porta d'Italia'

Sindaco Fiumicino, vogliamo nuova provincia 'Porta d'Italia'

Costituito il Comitato per istituire sesta provincia del Lazio

ROMA, 29 febbraio 2024, 09:13

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il progetto per l'istituzione di una nuova provincia nel Lazio denominata "Porta d'Italia", che abbraccerebbe molti comuni costieri e non solo, da Civitavecchia e Tarquinia fino a Fiumicino, passando per Ladispoli, prende forma e pubblicamente ora i promotori rompono gli indugi. Si ipotizzano, per quella che diventerebbe la sesta provincia laziale, almeno 12 comuni coinvolti. "Un progetto che abbraccia l'innovazione e promuove una visione inclusiva dove ogni Comune gode di pari dignità e maggiore opportunità di crescita. Una visione moderna di aggregazione e autonoma che guarda al futuro delle nostra comunità", afferma il sindaco di Fiumicino, Mario Baccini.
    Il primo cittadino ne parlerà domani, alle 17, presso il Best western hotel in via Portuense a Fiumicino, all'evento organizzato dal neo Comitato promotore per l'istituzione della "Nuova Provincia" presenti, tra gli altri, il presidente della Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, Enrico Michetti, il presidente del consiglio comunale di Fiumicino, Roberto Severini, ed il coordinatore del Comitato "Nuova Provincia Porta d'Italia", Agostino Prete.
    Martedì 5 marzo, alle 17, presso l'aula consiliare "Fausto Ceraolo", anche il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, insieme al professor Enrico Michetti, illustrerà il progetto della nuova provincia "Porta d'Italia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza