Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Corte Conti Lazio, nel 2023 condanne per 36,5 milioni

Corte Conti Lazio, nel 2023 condanne per 36,5 milioni

Miele, definiti 140 giudizi ed emesse 138 sentenze

ROMA, 23 febbraio 2024, 14:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Con specifico riguardo alla responsabilità amministrativa, nel corso del 2023 sono stati definiti 140 giudizi e sono state emesse 138 sentenze e 20 ordinanze istruttorie". Così il presidente della Corte dei Conti del Lazio Tommaso Miele in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario.
    Miele poi ha aggiunto che nel 2023 "la Sezione giurisdizionale per il Lazio ha tenuto 99 udienze (udienze collegiali e udienze monocratiche per le convalide dei sequestri conservativi); le udienze camerali per le istanze di rito abbreviato ex articolo 130 del Codice di giustizia contabile sono state 20 e le udienze monocratiche dei giudici monocratici delle pensioni sono state 60".
    "A fronte di 79 giudizi di responsabilità pendenti al 1° gennaio 2023, ne sono pervenuti, nel corso dell'anno 2023 143 - ha proseguito nella relazione - Al 31 dicembre 2023 ne risultavano pendenti 50, considerati 23 quelli introdotti e definiti nel corso dell'anno. Per quanto riguarda le condanne, l'ammontare complessivo è pari alla somma di 36.555.724 euro, mentre per quanto riguarda le parti nel processo, 127 di esse hanno riportato una condanna e 113 sono andate assolte".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza