Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Stadio Roma: via libera dalla commissione Patrimonio

Stadio Roma: via libera dalla commissione Patrimonio

Trombetti, 'Se si potessero evitare gli espropri sarebbe meglio'

ROMA, 27 aprile 2023, 10:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La commissione Patrimonio di Roma Capitale ha espresso stamattina parere favorevole alla delibera sul pubblico interesse sullo Stadio della Roma, con 8 favorevoli; tre consiglieri di opposizione non hanno partecipato alla votazione, riservandosi per il dibattito in Aula. Ora manca all'appello solo la commissione Lavori pubblici, che dovrebbe esprimere domani il suo parere. La fase successiva sarà il lavoro in Assemblea capitolina.
    "Abbiamo ottenuto - ha affermato il presidente della commissione Yuri Trombetti (Pd) - che il progetto definitivo torni all'Assemblea capitolina perché verifichi che le prescrizioni contenute nella delibera siano state osservate. È noto che verrà presentato in Aula un maxi-emendamento con prescrizioni sulla mobilità, sui parcheggi con soluzioni che si attestano sul 30-40% delle presenze, e sull'acustica, soprattutto per l'ospedale Pertini".
    Trombetti ha parlato di "gestione organica di un'area che deve integrare uno spazio per l'Università, uno spazio per i rifugiati e poi il Technopolo. Se riuscissimo a evitare l'esproprio delle tre case che insistono nell'area e che non sono funzionali al progetto sarebbe meglio... Io capisco molto il problema di chi vive lì". Comunque, ha aggiunto, "sono tutte oggetto di condono ritirato ma stiamo aspettando gli approfondimenti da parte dell'Urbanistica". C'è poi, ha ricordato, la segnalazione "della Sovrintendenza archeologica che ha posto l'attenzione sul fatto che potrebbero esserci resti importanti, e ci sarà un approfondimento successivo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza