Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Beatrice Rana, Clara Wieck-Schumann pianista visionaria

Beatrice Rana, Clara Wieck-Schumann pianista visionaria

In cd i piano concertos della musicista e del marito Robert

ROMA, 07 marzo 2023, 15:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Solo quando ho cominciato a lavorare sul concerto di Clara, mi sono resa conto di quanto fosse visionaria questa donna fin da giovane". Beatrice Rana, stella mondiale del pianoforte, spiega così l' attenzione per la musica di Clara Wieck, ''oscurata'' dalla fama del marito Robert Schumann, di cui fu musa ispiratrice e molto altro. Un lavoro di studio coronato recentemente dai concerti con Antonio Pappano a Santa Cecilia e ora dal cd Warner Classic 'Clara e Robert Schumann, Piano concertos', registrato con la Chamber Orchestra of Europe e il direttore Yannick Nézet-Séguin, nel quale ha unito i concerti per pianoforte della coppia di pianisti e compositori. La registrazione include anche la trascrizione di Liszt per pianoforte del Lied 'Widmung' di Robert Schumann, dedica d'amore composta nell'anno del matrimonio di Robert e Clara. Clara Wieck-Schumann fu per oltre 60 anni una pianista di spicco, lasciò una impronta profonda nello sviluppo del pianoforte come strumento solista, e influenzò fortemente la vita e la musica d Schumann. In questa registrazione Beatrice Rana affianca all'opera di Robert del 1845 l'unico concerto per pianoforte di Clara, di fatto la sua unica composizione per orchestra, scritta ben dieci anni prima. Clara lo eseguì a 16 anni per la prima volta a Lipsia nel 1835 con l'Orchestra del Gewandhaus, diretta da Felix Mendelssohn. Quando il concerto di Robert fu proposto per la prima volta a Dresda, Clara fu di nuovo la solista. ''Dalla partitura e da tutto ciò che ho imparato su Clara, mi è molto chiaro che il suo approccio alla musica fosse molto istintivo - osserva la pianista - . E ciò che scrive nel suo concerto è così impegnativo dal punto di vista pianistico che non ho dubbi su quale incredibile compositrice-esecutrice fosse. Si capisce subito che è stato scritto da una persona che non aveva assolutamente problemi alla tastiera''. ''È un peccato che Clara non abbia composto di più - sottolinea Rana - ma ha comunque praticamente inventato il mio lavoro: era una concertista in un'epoca in cui questo tipo di carriera era inaudito per una donna, e aveva otto figli''.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza