Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Accoltellata a Roma:analisi sui video,è caccia ad aggressore

Accoltellata a Roma:analisi sui video,è caccia ad aggressore

Verifiche se la 24enne sia stata pedinata

ROMA, 02 gennaio 2023, 11:48

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' caccia all'uomo che nella serata del 31 dicembre ha accoltellato una ragazza di 24 di nazionalità israeliana a Roma, all'interno della stazione Termini. Gli inquirenti stanno analizzando i filmati delle telecamere a circuito chiuso presenti nello scalo, compreso quello finito sui social in cui vengono riprese le fasi dell'aggressione.
    Obiettivo è capire se tra l'aggressore, un uomo di carnagione chiara vestito di nero e con berretto con la visiera in testa, ci siano stati "contatti" prima delle tre coltellate inferte alla giovane, ora ricoverata al policlinico Umberto I ma non sarebbe in pericolo di vita. Gli investigatori voglio anche accertare se la vittima sia stata pedinata o seguita già all'esterno della stazione.
    In base a quanto ricostruito la ragazza si trovava a Roma in compagnia di una amica e si era recata a Termini forse per acquistare un biglietto per il treno che porta a Fiumicino. Dopo i tre fendenti l'aggressore si è allontanato di corsa riponendo il coltello in una busta di plastica di colore azzurro, del tipo che si usano per i rifiuti, che aveva con sé.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza