Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Covid:Lazio; D'Amato, aumento contagi atteso, vacciniamoci

Covid:Lazio; D'Amato, aumento contagi atteso, vacciniamoci

'Sieri aggiornati, sicuri e gratuti, non aspettare'

ROMA, 22 settembre 2022, 13:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una inversione di tendenza nell'andamento del contagio Covid, come segnalato dai dati di oggi della Fondazione Gimbe, anche nel Lazio, "ce la aspettiamo" ma "la situazione è di gran lunga sotto controllo". A dirlo, a margine di un incontro al San Camillo Forlanini, è l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Però - aggiunge D'Amato - noi ci attendiamo un aumento dei casi anche in virtù della stagione autunnale cui andiamo di fronte e anche perchè circola ancora il virus, ecco perchè consiglio fortemente di procedere alle vaccinazioni e ai richiami soprattutto per gli over 60 e per i fragili".
    "Ci sono i vaccini aggiornati alle varianti - sottolinea -, si possono fare dal medico di base, in farmacia o prenotando con il sito Salute Lazio. Io veramente lo consiglio - insiste D'Amato - perchè significa mettersi in sicurezza rispetto a questo inverno". E sul fatto che molti che hanno la terza dose non vogliono fare la quarta, rileva: "Sì capisco che c'è questa tendenza ma il virus circola e i casi stanno lievemente aumentando, d'altronde il vaccino è gratuito, sicuro, aggiornato alle varianti, che cosa aspettiamo?".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza