Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Beatrice Rana al Festival I tramonti di Tinia

Beatrice Rana al Festival I tramonti di Tinia

A Sutri (Viterbo) grande musica da camera dal 24 al 26 giugno

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - La stella mondiale del pianoforte Beatrice Rana e altri artisti internazionali si alternano in scena per tre giorni di grande musica da camera nella campagna viterbese. Il Festival ''I Tramonti di Tria'' è una occasione ghiotta per scegliere dal 24 al 26 giugno tra i sei concerti che a Sutri, oltre alla giovane fuoriclasse salentina, vedranno protagonisti Timotheos Petrin, Kevin Spagnolo, Roman e Milena Simovic, David e Diego Romano, Mario Montore, Alessio Pianelli e altri nomi italiani e stranieri. A catalizzare l' attenzione, ovviamente, è Beatrice Rana che sabato 25 giugno alle 19 si esibirà in una serata di beneficenza nell'Azienda Agricola Spada per sostenere ALBA Onlus e il progetto "Adotta una stanza" nella grande Casa Di Peter Pan, che ospita i piccoli malati di tumore e le loro famiglie provenienti da tutta Italia.
    La pianista, impegnata in questi mesi è in concerti nelle sale da concerto più prestigiose al mondo, per questa occasione eseguirà il Quintetto in sol min. per quartetto d'archi e pianoforte di Šostakóvič con un ensemble formato da Roman Simovic, Mirei Yamada, Milena Simovic e Diego Romano. Il Festival si apre il 24 giugno sulla terrazza panoramica dell' azienda con i musicisti dell'Ares Trio - violino, violoncello e pianoforte - in un brano di Čajkovskij. Sabato 25 alle 11 a Villa Savorelli il Quartetto Klem eseguirà la Rêverie Orientale per clarinetto e quartetto d'archi di Glazunov e il Quartetto d'archi n. 8 di Šostakóvič. In chiusura l'esplosivo Ottetto per archi 11 di Šostakóvič. Focus del Festival, organizzato dal' Accademia Avos Project, sarà la musica dell'Est Europa con un programma di Čajkovskij, Stravinskij, Rachmaninoff, Chačaturjan e Šostakóvič, e di di autori poco eseguiti in Italia, come Sergej Taneev e Nikolai Kapustin. La giornata finale di domenica 26 prevede due concerti: alle 11 su musiche di Prokof'ev e Borodin; e alle 19, con brani di Prokof'ev e Taneev. L' accesso ai concerti è a offerta libera con prenotazione, ad eccezione di quello del 25 giugno per il quale è prevista una offerta minima di dieci euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie