Ai Fori Imperiali la statua di Livia Drusilla

Iniziativa di Sky per il lancio della serie 'Domina'

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - Una statua che raffigura Livia Drusilla, la nobile moglie di Augusto che con intelligenza condizionò la vita politica di Roma nel suo più cruciale momento di crisi, è spuntata la mattina del 7 maggio ai Fori Imperiali di Roma, tra le statue dei grandi imperatori romani. La statua, che riproduce fedelmente quella di Livia come Opi/Cerere, che si trova al museo del Louvre di Parigi, posizionata prima di quella dell'imperatore Giulio Cesare, ha destato curiosità tra i cittadini che da un giorno all'altro hanno trovato una nuova imperatrice sui Fori Imperiali. Il mistero è stato svelato: si è trattato di un'azione di guerrilla marketing per Domina, la nuova serie Sky Original che debutterà per intero su Sky e NOW il 14 maggio. Un dramma epico e insieme un racconto estremamente contemporaneo che seguono la vertiginosa ascesa della terza moglie di Gaio, Livia Drusilla, interpretata da Kasia Smutniak. La sua incredibile storia ridefinì completamente le aspirazioni che a quel tempo una donna poteva perseguire, finendo per segnare per sempre le sorti dell'Impero Romano. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie