• Vaccini: Lazio, "avanti con classi età ma servono dosi"

Vaccini: Lazio, "avanti con classi età ma servono dosi"

già oltre 20mila prenotazioni 60-61enni

(ANSA) - ROMA, 13 APR - "Il Lazio ha sempre perorato la vaccinazione per classi di età, come elemento di trasparenza e di facile arruolamento degli utenti alla vaccinazione. Per quanto ci riguarda non solo andremo avanti per classi di età ma siamo profondamente convinti che è il metodo più veloce, trasparente e che, con le dosi disponibili, ti consente di andare avanti e arrivare in un arco di tempo inferiore all'immunizzazione". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, a margine di un evento allo Spallanzani. "E' chiaro che se non dovessero arrivare le dosi che sono state promesse, qualche problema lo avremo - ha aggiunto - . Per fare il salto di qualità occorrono un milione e mezzo di dosi al mese che corrispondono a 50mila dosi al giorno. Abbiamo bisogno di certezze: ad oggi non sappiamo ancora i quantitativi di maggio".
    "Abbiamo aperto ieri le prenotazioni ai 60/61enni. In poche ore sono oltre 20mila già le prenotazioni", ha detto D'Amato, a margine di un evento allo Spallanzani. "La macchina continua a viaggiare. Ci auguriamo presto che vengono risolti i problemi di approvvigionamento dei vaccini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie