Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Immobiliare: Fimaa,mercato Udine cresce in 2021,incide Covid

Immobiliare: Fimaa,mercato Udine cresce in 2021,incide Covid

Si cercano giardini. Compravendite aumentate 16%, valori +5-10%

(ANSA) - UDINE, 03 GEN - Nel 2021 il mercato immobiliare in provincia di Udine ha registrato un aumento del 16% per le compravendite e valori in crescita del 5-10%, anche grazie all'effetto Covid, per il quale si cercano giardini, terrazzi e nuovi spazi abitativi. E' quanto emerge dal borsino annuale pubblicato oggi dall'osservatorio 2021 della Confcommercio Fimaa Udine.
    "Con questa rinnovata iniziativa, la Federazione italiana mediatori agenti d'affari aderente a Confcommercio della provincia di Udine - ha dichiarato il presidente provinciale di Confcommercio Giovanni Da Pozzo - conferma quanto sia importante sul territorio il dibattito sulla compravendita degli immobili e come ci sia bisogno di un punto di riferimento di questo genere, pure in tempi di pandemia".
    Secondo il presidente del gruppo provinciale Confcommercio Fimaa Lino Domini, "come già nel 2020, la straordinaria emergenza non ha influito in maniera negativa sulle transazioni, cresciute del 16% in provincia rispetto all'anno precedente, con più compravendite rispetto ai dati nazionali in rapporto a popolazione e numero di abitazioni a uso residenziale". Il presidente ha poi sottolineato che "a incidere sono stati il bonus 110%, la semplificazione per le tasse di registro per gli under 36, i finanziamenti a tassi ridotti, e anche l'effetto Covid, che rende il cliente propenso a comprare immobili per rendere la sua vita più agevole in un contesto di emergenza".
    Quanto ai valori immobiliari, Fimaa Udine ha riscontrato un aumento medio al metro quadrato del 5%, che sale fino al 10% sul nuovo e ristrutturato. I valori a Udine centro per l'acquisto di un immobile nuovo o ristrutturato vanno da 3.000 a 3.900 euro a mq, da 1.350-1.750 a 1,900-3.000 nelle zone periferiche. Nel 2021, secondo Fimaa, le motivazioni che hanno portato all'acquisto sono state per il 75% la sostituzione del proprio immobile, per il 15% la spinta prodotta dall'avere liquidità in banca e per il 10% l'investimento speculativo. L'usato predomina con il 63%, seguito da ristrutturato (22%), da ristrutturare (11%), nuovo (4%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa


        Modifica consenso Cookie