Friuli Venezia Giulia

Premi: al giornalista Nico Piro lo Speciale Luchetta

Dà voce e dignità a donne e uomini dimenticati del pianeta

(ANSA) - TRIESTE, 21 SET - Va al giornalista Nico Piro, che da oltre tre decenni è impegnato a dare voce e dignità alle donne e agli uomini dimenticati del pianeta, il Premio Speciale Luchetta 2021, attribuito dalla Fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin. «Il Premio Speciale va quest'anno a Nico Piro perché, nonostante tutto e tutti, lottando con una caparbietà e una tenacia che sono tratti distintivi del suo carattere, è riuscito a traghettare in un porto sicuro una mamma e il suo bambino e perché nei suoi servizi, sempre dalla parte degli ultimi, ci ricorda come questo mestiere possa essere un impegno civile e morale», ha spiegato la presidente della Fondazione Daniela Luchetta.
    Nico Piro, già vincitore nel 2009 del Premio Luchetta, riceverà il Premio nell'ambito delle giornate 2021 del Luchetta, in programma dal 15 al 17 ottobre. Il giornalista è voce di riferimento per il racconto del "caso Afghanistan" al quale ha dedicato due libri: nel 2015 "Afghanistan: Missione Incompiuta" (Lantana) e alla fine del 2019 "Corrispondenze Afghane. Storie e persone in una guerra dimenticata", che gli è valso il Premio Cutuli 2020. Info e aggiornamenti premioluchetta.com fondazioneluchetta.eu (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie