Friuli Venezia Giulia

Incidenti lavoro: feriti due operai nel Pordenonese, gravi

Uno folgorato e altro schiacciato, non sono in pericolo di vita

(ANSA) - SACILE, 03 AGO - Due gravi incidenti sul lavoro, distinti tra loro, si sono verificati questa mattina, nell'arco di pochi minuti, in due aziende di Sacile (Pordenone).
    Nel primo caso, in una ditta che opera nel settore del legno, un uomo di 63 anni del posto è rimasto folgorato durante le operazioni di pulizia di una cabina elettrica. Ha riportato gravi ustioni alla schiena ed è stato trasferito in elicottero all'ospedale di Udine in prognosi riservata, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
    Il secondo incidente è accaduto in un'azienda che produce imballaggi: un uomo di 50 anni, di Caneva, durante le operazioni di caricamento di alcune lastre è rimasto schiacciato dal macchinario che stava manovrando. E' stato soccorso e condotto d'urgenza in ospedale a Pordenone. Le condizioni sono serie, ma anche lui non è in pericolo di vita.
    Sul posto di entrambi gli incidenti sul lavoro sono intervenuti gli ispettori dell'Azienda Sanitaria Friuli Occidentale e i Carabinieri della Compagnia di Sacile, insieme ai Vigili del fuoco del Comando di Pordenone. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie