Friuli Venezia Giulia

Assestamento: ok Aula a maggioranza ad art.7 scuola e lavoro

(ANSA) - TRIESTE, 30 LUG - Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza l'articolo 7 del disegno di legge 141 sull'Assestamento di bilancio 2021-23 per un totale di 9 milioni di euro per il sostegno all'occupazione, contenendo le ricadute negative derivanti dalla pandemia; per l'attivazione di programmi previsti dal Programma operativo regionale (Por) e cofinanziati dal Fondo sociale europeo (Fse) su crescita, occupazione e futuro dei giovani; per iniziative di studio e ricerca in grado di valorizzare le competenze scientifiche del Fvg piuttosto che diffondere la cultura del mare; per associazioni che portano avanti attività educative per minori con problemi di disabilità; per vari aspetti del sostegno al diritto allo studio tramite l'Agenzia regionale a ciò dedicata.
    Un emendamento a firma FdI sulla legge regionale sugli interventi volti al ricordo del dramma delle foibe e dell'esodo istriano-fiumano-dalmata è invece stato accolto dall'Aula. Con la modifica approvata, il concorso regionale "Foibe ed esodo: un Ricordo da non dimenticare", diventa riservato agli studenti delle scuole del Fvg primarie e secondarie, di primo e di secondo grado, statali e paritarie, con l'abrogazione della parte in cui includeva i corsi di istruzione e formazione presso gli istituti professionali di Stato e gli organismi di formazione accreditati. Inoltre, il bando di concorso sarà più indetto entro il 30 settembre.
    Diversi gli appunti fatti dai banchi delle opposizioni, incentrati soprattutto sul tema del rientro in presenza in classe e sul numero dei ragazzi che potranno salire sugli autobus per arrivare a scuola. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie