Coronavirus:Electrolux, apertura prudente per salvare lavoro

In Italia 5 stabilimenti e 4.600 dipendenti

(ANSA) - PORCIA (PORDENONE), 16 APR - La multinazionale svedese Electrolux chiede alle autorità italiane di consentire una prudente ripartenza della produzione di elettrodomestici nel paese, come misura per salvaguardare le necessità primarie delle famiglie e migliaia di posti di lavoro. Lo si apprende da una nota diffusa dalla sede italiana di Porcia (Pordenone) dell'azienda. "L'evolversi della situazione epidemiologica, comprese le restrizioni sugli spostamenti e sulle attività di business, sta impattando i mercati in cui Electrolux ha una significativa presenza in termini di produzione e fatturato - prosegue la nota -. In Italia Electrolux ha cinque stabilimenti produttivi e 4.600 dipendenti, che rappresentano circa un quarto del suo volume produttivo europeo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie