Tumori: Lilt e Volley Club Trieste insieme per prevenzione

Giovani atlete diventano testimonial di buone pratiche

(ANSA) - TRIESTE, 26 MAR - Lo sport vuol dire salute. E' quanto non si stanca di ribadire la Lilt (Lega italiana di lotta contro i tumori) di Trieste che ieri sera, in collaborazione con la società triestina Volley Club, ha lanciato una nuova importante iniziativa per "la diffusione della cultura della prevenzione attraverso l'adozione di corretti stili di vita, in particolare tra i giovani". Presentato a chiusura della settimana nazionale di prevenzione oncologica promossa da Lilt in tutta Italia, il progetto, ha spiegato a margine dell'incontro la presidente della Lilt di Trieste, Bruna Scaggiante, punta su giovani, atleti, dirigenti e allenatori, per promuovere questo messaggio. È scientificamente dimostrato, ricorda la Lilt, che una costante attività fisica è utile per allontanare il rischio obesità e prevenire molteplici patologie, tra cui quelle tumorali. Attraverso la loro testimonianza, "la squadra triestina che ha aderito al nostro appello promuoverà le buone pratiche che la Lilt" veicola con le sue campagne. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie