XI a Roma:impianto Azerbaigian, Danieli partner della Cina

Investimento da 1,1 miliardi. Domani a Roma consegna contratti

(ANSA) - UDINE, 22 MAR - La Danieli di Buttrio (Udine), colosso mondiale nella produzione di impianti siderurgici, è partner della Cina per la realizzazione di un impianto integrato, dalla miniera al laminatoio, del valore complessivo di 1,1 miliardi di euro, in Azerbaigian. L'avvio della commessa partirà dopo il formale scambio di contratti tra la Danieli e il committente cinese che avverrà domani a Roma. Lo rende noto il quotidiano locale Messaggero Veneto nell'edizione di oggi.
    L'opera - riporta il quotidiano - sarà completata in due tranche. Danieli realizzerà la parte tecnologica dell'impianto per un controvalore di circa 200 milioni di euro. Il presidente del Gruppo Danieli, Gianpietro Benedetti, e Anna Mareschi Danieli parteciperanno oggi agli incontri e ai seminari del Business Forum. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie