Manifesti Blocco studentesco su scuola slovena a Gorizia

Serracchiani e Rojc, gesti provocatori e fascisti da condannare

(ANSA) - TRIESTE, 8 FEB - Alcuni manifesti firmati da Blocco studentesco con le scritte "Tamburo dell'Avanguardia" e "Devoti alla Vittoria" sono stati affissi all'esterno del muro di cinta del polo delle scuole superiori slovene a Gorizia. A trovarli, questa mattina, gli insegnanti dell'istituto. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi. "Le istituzioni condannino subito i gesti provocatori e di marca schiettamente fascista compiuti contro le scuole slovene di Gorizia dal gruppo giovanile di CasaPound. Fermiamo un'onda nera prima che sia troppo tardi", hanno affermato le parlamentari dem Tatjana Rojc e Debora Serracchiani.
    I manifesti, ha detto all'ANSA il preside dell'istituto Marco Jarc, "sono stati rimossi dai Carabinieri". Da parte dell'istituto non "c'è preoccupazione" per l'accaduto, "anche se nulla accade per caso". "Manterremo alta l'attenzione - ha concluso - e agiremo a livello culturale contro l'anticultura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa



Modifica consenso Cookie