Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Smart working e una barca come casa, la scelta di due fidanzati

Smart working e una barca come casa, la scelta di due fidanzati

Analisti di dati, girano attorno all'Italia da Ravenna a Imperia

BOLOGNA, 31 marzo 2024, 17:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

   Vivono su una barca a vela, lavorando da remoto per due aziende di Torino, ormai da cinque mesi e lo faranno per i prossimi anni. E' il progetto di vita di Elena Costa, data engineer, e Federico Caggiano, data scientist, fidanzati torinesi ventisettenni, con la passione del mare.

    Quando hanno deciso di andare a convivere, non si sono messi alla ricerca di un appartamento, ma di una barca: una Jeanneau Sun Odyssey 43, lo stesso modello su cui hanno preso la patente nautica.

    Il 20 aprile salperanno da Marina di Ravenna in Romagna, alla volta di Imperia in Liguria. Hanno chiesto due settimane di ferie così da navigare attorno all'Italia e raggiungere il porto scelto come base. Vivranno a bordo di "Atena", la barca che hanno acquistato lo scorso 27 ottobre a Porto Garibaldi, nei lidi ferraresi, poi ormeggiata a Marina di Ravenna. Ci abitano già dal 25 novembre: "Abbiamo passato l'inverno sulla barca per sistemarla. Ogni 2-3 settimane torniamo a Torino. Siamo dipendenti di due aziende di consulenza informatica che offrono smartworking flessibile - spiega Elena - Così possiamo accorpare i giorni che dobbiamo fare in presenza. Ci spostiamo a Imperia perché sarà più comodo il collegamento".

    L'idea si è costruita nel tempo, ma è stata la pandemia la svolta: "Non volevamo più una vita in città - confida - E' un'esperienza che nasce da un sentimento positivo di desiderio di avventura e scoperta, ma anche dalla consapevolezza di un futuro incerto per la crisi climatica. La pandemia ci ha fatto domandare più volte se vivessimo davvero come vogliamo".
    Hanno anche creato un profilo Instagram @atena.sailing per raccontare il loro prossimo viaggio dalla Romagna alla Liguria.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza