Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bini e Kabaivanska, l'Emilia-Romagna premia la sua cultura

Bini e Kabaivanska, l'Emilia-Romagna premia la sua cultura

L'architetto e la cantante i primi vincitori del riconoscimento

BOLOGNA, 09 gennaio 2024, 12:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'architetto modenese trapiantato in California e la cantante lirica bulgara che insegna all'ombra della Ghirlandina: sono Dante Bini e Raina Kabaivanska i vincitori della prima edizione del Premio Emilia-Romagna Cultura, istituito dalla Regione Emilia-Romagna e che sarà assegnato annualmente a una donna e a un uomo che si siano particolarmente distinti in ambito culturale, scelti tra le persone in vita che siano nate e/o residenti, vivano o lavorino in Emilia-Romagna, che abbiano dato lustro alla regione nel corso della loro vita.
    "La cultura e il patrimonio culturale sono arricchiti dal lavoro, dal genio creativo e dai talenti di tanti uomini e donne ed è interesse della Regione Emilia-Romagna e della collettività riconoscere e attribuire il giusto riconoscimento a chi si sia distinto in modo speciale per l'apporto individuale alla crescita e alla definizione delle identità culturali del territorio", ha dichiarato l'assessore regionale alla cultura e paesaggio Mauro Felicori spiegando la decisione della giunta di istituire il premio, di natura simbolica.
    La consegna sarà fatta dal presidente della Regione Stefano Bonaccini in una cerimonia pubblica a febbraio. Per la cantante lirica 89enne la motivazione del riconoscimento è legata ai meriti artistici della sua carriera, che l'ha vista protagonista sui palcoscenici più importanti del mondo, e all'impegno nella formazione di nuovi talenti: a Modena da oltre vent'anni è attiva la sua Masterclass in tecnica vocale e interpretazione del repertorio. L'architetto 91enne viene premiato per i risultati conseguiti nella ricerca architettonica e nello sviluppo di tecniche costruttive innovative. La sua versatilità lo ha portato a viaggiare in diversi continenti, oltre a sviluppare più di un centinaio di brevetti sull'automazione di cantiere. Fra questi hanno assunto fama mondiale le Binishell (1969), semicupole realizzate sfruttando l'aria, come per la Casa/Cupola di Michelangelo Antonioni e Monica Vitti in Sardegna. Dal 1981 si è stabilito negli Stati Uniti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza