Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'opera rock di David Bowie Lazarus a Bologna

L'opera rock di David Bowie Lazarus a Bologna

Dal 26 al 30 aprile all'Arena del sole con Manuel Agnelli

BOLOGNA, 24 aprile 2023, 12:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La nuova produzione dell'opera rock di David Bowie e Enda Walsh, 'Lazarus', realizzata da Emilia Romagna Teatro con la regia di Valter Malosti, arriva all'Arena del Sole di Bologna dal 26 al 30 aprile prossimi.
    Considerato "il regalo d'addio di David Bowie al mondo", l'opera è stata scritta dall'artista già piegato dalla malattia, con uno straordinario e commovente sforzo creativo, una navicella spaziale lanciata verso il futuro, che si può considerare, insieme all'album Blackstar, uscito due giorni prima della morte, il suo testamento creativo.
    Dopo avere ottenuto i diritti in esclusiva nazionale, ERT ne ha affidato la realizzazione al direttore Valter Malosti il quale ha chiamato come protagonista, nel ruolo di Newton, Manuel Agnelli, cantautore e storico frontman degli Afterhours, la cantautrice e polistrumentista Casadilego e la coreografa e danzatrice Michela Lucenti. Con loro un ricchissimo cast di 11 interpreti e 7 musicisti. In occasione della replica di venerdì 28 aprile alle ore 18, il sindaco di Bologna Matteo Lepore, il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli, gli stessi Valter Malosti, Manuel Agnelli e il cast dello spettacolo incontrano il pubblico. Malosti e Agnelli introdurranno poi la proiezione del film L'uomo che cadde sulla terra, al Cinema Lumière il 29 aprile, alle 17, in vista della collaborazione con la Cineteca di Bologna per una retrospettiva cinematografica sui film con Bowie.
    La prima rappresentazione di 'Lazarus' ha avuto luogo il 7 dicembre 2015 al New York Theatre Workshop di Manhattan, e quella è anche stata l'ultima apparizione pubblica di Bowie che sarebbe scomparso appena un mese dopo, il 10 gennaio 2016. A più di 50 anni dal romanzo originale The Man Who Fell to Earth di Walter Tevis (lo stesso autore del libro che ha dato origine alla fortunata serie televisiva La regina degli scacchi / The Queen's Gambit), e a 40 dall'omonimo film di Nicholas Roeg, che ha visto Bowie nella sua miglior prova come attore, l'artista britannico ha scelto di riprendere in Lazarus le fila dell'infelice storia del migrante interstellare Newton, costretto a rimanere sulla Terra.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza