Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Teatro: 'Un jour nouveau-Birthday Party' in prima a Bologna

Teatro: 'Un jour nouveau-Birthday Party' in prima a Bologna

Il 12 marzo le due coreografie di Ouramdane e Preljocaj

BOLOGNA, 09 marzo 2023, 13:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo il debutto parigino al Thestre National de la Danse - Chaillot di Parigi, il 12 marzo alle 16 "Un jour nouveau | Birthday Party", la nuova produzione di Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto e Emilia Romagna Teatro va in scena in prima nazionale all'Arena del Sole di Bologna. Lo spettacolo si compone di due creazioni firmate da due dei più stimati coreografi della scena contemporanea, Rachid Ouramdane e Angelin Preljocaj: un esperimento che celebra i corpi nella terza età.
    "Un jour nouveau" di Ouramdane (15 minuti, due danzatori) e "Birthday Party" di Preljocaj (50 minuti, otto danzatori) riscrivono i limiti del corpo danzante, mostrando come l'energia vitale della danza sappia prendere vie e forme diverse che fanno capo, innanzitutto, alla poesia. Il corpo che si trasforma con gli anni è un tema centrale nella società, di straordinario interesse, non solo artistico.
    La danza permette di approfondire una ricerca in primo luogo artistica, che i due coreografi spingono fino in fondo. Rachid Ouramdane cerca incessantemente nuove sfumature espressive e sperimenta i confini del corpo umano, arrivando fino al circo.
    Angelin Preljocaj, il coreografo della bellezza visiva e dell'intensità narrativa, non ha lavorato soltanto con ex danzatori, ma anche con persone capaci di raccontare e creare un movimento nuovo e intenso. Per Ouramdane e Preljocaj è importante far reagire questa materia affascinante, fatta di corpi e di storie fisiche diverse, per interrogare profondamente i canoni di bellezza e di virtuosismo. La domanda centrale, che si trova alla base del lavoro, come suggerisce Preljocaj, è: qual è l'età di un corpo? L'appuntamento è parte del programma 'Carne', la rassegna dedicata alla drammaturgia fisica di ERT curata da Michela Lucenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza