Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ravenna Festival 2023, 'Le città invisibili' e mille artisti

Ravenna Festival 2023, 'Le città invisibili' e mille artisti

Dal 7 giugno al 23 luglio oltre cento alzate di sipario

RAVENNA, 04 marzo 2023, 12:20

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Se 'Le città invisibili' di Italo Calvino si presentano come esperienze, memorie e desideri piuttosto che luoghi, il centenario della nascita dello scrittore offre alla 34/a edizione di Ravenna Festival un felice pretesto per riflettere sulla duplice natura della "città", emblema della comunità e della sua crisi. Dopo la doppia inaugurazione del 7 e 8 giugno, protagoniste rispettivamente Laurie Anderson e Martha Argerich affiancata da Mischa Maisky, il racconto del Festival si dipanerà fino al 23 luglio con oltre cento alzate di sipario e un migliaio di artisti coinvolti.
    Dal 15 al 20 dicembre, poi, Riccardo Muti - già sul podio della sua Orchestra Cherubini per Le vie dell'Amicizia e un appuntamento con il primo violoncello dei Wiener Támas Varga - dirigerà un trittico composto da un gala verdiano e due titoli d'opera del repertorio italiano. Tra gli artisti ospiti del programma estivo Anne-Sophie Mutter, Beatrice Rana, Leōnidas Kavakos, Sinfonia Varsovia, Eleonora Abbagnato, Aurora, Stefano Bollani, Tallis Scholars, Tenebrae Choir, King's Singers, ICK Dans Amsterdam, Yefim Bronfman, Giovanni Sollima, Sergio Rubini, Federico Buffa, Moni Ovadia, Mike Stern. Prevendite da giovedì 16 marzo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza