Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Molestò la nipote 13enne, nonno condannato a due anni

Molestò la nipote 13enne, nonno condannato a due anni

Gli abusi mentre la ragazzina era ospite a casa sua

RIMINI, 24 febbraio 2023, 11:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

È stato condannato a due anni di reclusione dal Tribunale di Rimini un uomo di 56 anni accusato di avere molestato la nipote. I fatti, come riporta la stampa locale, fanno riferimento a un unico episodio risalente all'aprile 2019. La giovane, all'epoca 13enne, era andata a casa dei nonni con la sorella più piccola. In base al racconto della minore, il nonno acquisito dalle seconde nozze della nonna, si era steso sul letto della camera con lei per guardare un film e l'avrebbe molestata. Il giorno dopo la 13enne decide di raccontare tutto alla madre, che a sua volte riferisce alla pediatra. Quest'ultima sporge denuncia e così prendono il via le indagini della Procura.
    Dopo il rinvio a giudizio per il 56enne, si è tenuto l'incidente probatorio: la presunta vittima, ascoltata in udienza protetta, ha confermato il racconto, mentre il nonno respinge ogni addebito.
    L'accusa aveva chiesto la condanna a sei anni, ma i giudici hanno riconosciuto l'attenuante della minore gravità del fatto.
    Per l'imputato è stata disposta anche l'interdizione per cinque anni dagli pubblici uffici. I difensori hanno annunciato che faranno ricorso in appello.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza