Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Saman: Pakistan, rinvio a domani udienza per padre ragazza

Saman: Pakistan, rinvio a domani udienza per padre ragazza

Avvocato, 'non ci sono prove che lo collegano a delitto'

ISLAMABAD, 19 gennaio 2023, 15:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In Pakistan è stata rinviata a domani, per assenza in aula della difesa, l'udienza di fronte al giudice del padre di Shabbar Abbas, accusato dell'omicidio della figlia Saman a Novellara nell'aprile del 2021. L'uomo è stato portato in aula dal carcere solo per essere poi riportato in cella. Lo ha deciso il magistrato inquirente.
    Intanto l'avvocato dell'uomo, causa del rinvio, Khalid Mehmood, ha dichiarato al telefono all'ANSA che "non ci sono al momento prove che colleghino l'imputato con il crimine" e che "tutte le prove fornite dall'accusa sono basate su dicerie, che non hanno valore di fronte alla legge".
    Nell'udienza fissata a domani dal giudice la difesa di Shabbar Abbas esaminerà i documenti probatori forniti dall'Italia.
    Shabbar Abbas è accusato di aver strangolato in combutta con altri familiari la figlia diciottenne, che non voleva sottomettersi a un matrimonio combinato, e di averne occultato il cadavere, scoperto di recente sepolto nelle campagne di Novellara, Reggio Emilia. L'uomo è fuggito in Pakistan con la moglie Nazia Shaheen, nascondendosi nella regione natia del Punjab, dov'è stato arrestato a fine novembre scorso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza