Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Natale: due presepi realizzati con sassi botroidi a Bologna

Natale: due presepi realizzati con sassi botroidi a Bologna

Iniziativa promossa da animatori Museo di Luigi Fantini

Due presepi di sassi, in particolare di 'botroidi', parola che accomuna tutta una serie di forme che hanno un aspetto simile ad un grappolo: prendendo ispirazione dalle loro naturali forme antropo-zoomorfe, gli studenti della 3C dell'istituto 'Vincenzo Neri' di Pianoro ne hanno realizzato uno visibile al Museo di Arti e Mestieri della stessa cittadina alle porte di Bologna, un altro - creato dai bambini della Scuola materna 'Cipì' di Castel Maggiore - è stato allestito nella Bottega storica 'Gianni Vini' in via Venturini, nel centro storico di Bologna. I botroidi vengono colorati con gessetti, in modo da poterli lavare al termine del periodo di esposizione. Il presepe è completato con arenaria, argilla, selenite e sabbie gialle oltre a muschio, rami e foglie.
    A promuovere l'idea sono gli animatori del Museo dei Botroidi, situato in Val di Zena, nel borgo medievale di Tazzola (Pianoro). All'interno di un'antica stalla in sasso Giuseppe Rivalta e Lamberto Monti, dell'associazione Parco Museale della Val di Zena, hanno ricavato uno spazio dove conservare la raccolta di botroidi di Luigi Fantini, raccolti negli anni '60 dal ricercatore bolognese e ritrovati nel 2006 nel Castello di Zena, conservati in vecchi fustini per il detersivo. Un percorso per raccontare le particolarità ambientali e geologiche del territorio della Val di Zena e del Contrafforte Pliocenico, con richiami di storia, archeologia e scienze naturalistiche: in dieci metri si attraversano circa 60 milioni di anni di storia della terra. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie