Emilia-Romagna

Schiacciato in un cantiere dell'A15, morto operaio

Polizia stradale e Procura al lavoro per la dinamica

Un operaio di 53 anni è morto ieri sera in un incidente sul lavoro in un cantiere dell'autostrada A15, a Parma. Secondo la prima ricostruzione della Polizia stradale è stato travolto da una ruspa che andava in retromarcia e che lo ha schiacciato contro una macchina asfaltatrice. Si tratta di un cantiere per la realizzazione della 'Tibre', l'infrastruttura che collegherà l'A15 'Parma La Spezia' con l'autostrada del Brennero. L'operaio, residente in provincia di Reggio Emilia, è dipendente di un'azienda del settore edile del Modenese. Sul posto, anche un pm della Procura di Parma, al lavoro per la dinamica.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie