Emilia-Romagna

Fiere: a Rimini e Vicenza scatta il Green pass obbligatorio

Al via a settembre con il Macfrut e Vicenzaoro

Ieg, la fiera di Rimini e Vicenza, stringe le maglie sulla sicurezza. Da settembre, fa sapere la società in una nota, con l'obiettivo di tutelare aziende, visitatori, fornitori e dipendenti sarà richiesto il Green pass (o titolo equivalente) a tutti coloro che accederanno in fiera durante lo svolgimento delle manifestazioni. Le prime fiere per le quali sarà necessario saranno il Macfrut a Rimini e Vicenzaoro a Vicenza.
    "La richiesta di questa misura - spiega l'ad di Ieg Corrado Peraboni - ci arriva in modo forte dalle aziende, specie quelle multinazionali, che intendono garantire la massima sicurezza ai propri collaboratori che frequenteranno le fiere dopo la riapertura di settembre". In tema di sicurezza, inoltre, Ieg offrirà agli ospiti stranieri una nuova opportunità di conoscenza delle regole in tema di ingresso e permanenza in Italia, in virtù di un accordo accordo siglato con lo Studio Arletti&Partners: basterà compilare un form sui siti della manifestazioni, indicando luogo di partenza, eventuali scali e luogo di arrivo, e si riceverà assistenza informativa su norme e adempimenti a cui visitatori ed espositori internazionali dovranno attenersi per l'ingresso in Italia, con i numeri di assistenza medica territoriale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie